Curriculum

Tenore Lirico

Ha studiato con Lino Puglisi, Gianfranco Cecchele, Franco Corelli e Ilza Prestinari e  ha lavorato con direttori d’orchestra e registi come Stefano Ranzani, Janos Acs, Massimo Scapin, Carlo Palleschi,Fabrizio Carminati, Beppe De Tomasi, Tito Schipa jr., Stefano Piacenti, Ivo Lipanovic’, Gianluigi Gelmetti, Hugo De Ana, Cristina Mazzavillani Muti.

Il suo repertorio operistico già eseguito comprende ruoli quali Norma/Pollione, Carmen/ Don Josè, Fedora/Loris, Pagliacci/ Canio, Cavalleria Rusticana/ Turiddu, Iris/ Osaka, Madama Butterfly/ Pinkerton, Tosca/ Cavaradossi, Macbeth/ Macduff, Nabucco/Ismaele, Simon Boccanegra/ Gabriele Adorno, La Traviata/Alfredo, Una partita di R. ZANDONAI / Don Giovanni, Il Fantasma nella Cabina di Marco Betta.

Nel repertorio sinfonico ha cantato Messa di Gloria di P. MASCAGNI e di G. PUCCINI, Te Deum di Massimo SCAPIN, Requiem di  VERDI.

Ha cantato al Teatro Carlo Felice di Genova in Fedora, al Teatro Cocciadi Novara in Carmen, al Festival di Massa Marittima Macbeth, al Teatro Brancaccio di Roma Traviata; al Festival di Fiorenzuola, Parma Tosca. Ha cantatoin concerto allo Stadio Olimpico di Roma per il Giubileo degli Sportivi celebrato da S. S. Giovanni Paolo II e ha tenuto concerti al Teatro dell’Opera di Roma;  ha cantato Otello – ruolo titolo al Festival di Foligno con registrazione RAI-Radio3, e in Traviata a Pescara.   

Al Teatro comunale di Noto Il Fantasma nella cabina, Marie Victoire al Teatro dell’Opera di Roma diretto da Gianluigi Gemetti e con regia, scene e costumi di Hugo De Ana. E’ stato invitato di nuovo al Teatro dell’Opera di Roma in Sakuntala di F. Alfano, e recentemente nella prima esecuzione assoluta al Teatro dell’Opera di Roma e al Ravenna Festival de La Pietra di Diaspro di A. Guarnirei con la regia di Cristina Mazzavillani Muti.

Dal 2008 e’ il tenore principale della compagnia d’ operetta dell’Oniro, che si  propone di riportare alla luce i classici capolavori, dando un chiave di lettura rispettosa del testo e della musica, ma nello stesso tempo offrendo un’interpretazione originale e adeguata ai nostri giorni. Ha debuttato i più’importanti ruoli d’operetta, aggiungendo ad una voce tipicamente teatrale il necessario fisic du role.

Ha cantato in numerosi teatri all’estero, tra cui Carmen in Olanda e in numerosi concerti in USA(Boston, Chicago, Filadelfia, Milwaukee, Minneapolis, New York City), in Francia (Bordeaux, Toulouse), Spagna (Barcellona, Madrid), Romania (Opera di Brasov:  Traviata, Carmen, Butterfly, all’Opera di Costanza: Butterfly, al Teatro Musicale di Galati: Traviata,Carmen,Nabucco), e ancora Carmen all’Opera Lyra Ottawa.

Attualmente viene spesso invitato in America per cantare concerti a Las Vegas e Los Angeles, dove offre al pubblico un repertorio che va dal’ Opera ,Operetta, classici della canzone italiana, canzoni napoletane, e dove sta promuovendo un cd di musiche inedite (Nanu’), scritto dal compositore romano Marco Adami, appositamente per la sua voce.